Costituzione società & consulenza legale

Avvio di un'Impresa, Proproprieta Intelettuale, Visure Camerali

Iniziare

Contabilità, consulenza fiscale & finanziaria

Paghe, Revisione Contabile, Fondi Strutturali Europei e Business Plans

Iniziare

Gestione Progetti & Investimenti

Amministrazione, Gestione Progetti e Costi, Trasferimenti di Proprietà

Iniziare

Consulenza in Information Technology

Migliorare il Business, Scelta dei sistemi, Strategia di Integrazione

Iniziare

L’agricoltura romena nel 2012

Dopo un eccellente anno agricolo 2011, in cui la produzione di cereali è aumentata di quasi il 25% rispetto al precedente anno, arrivando fino a quasi 21 milioni di tonnellate, nel 2012 la produzione agricola è inferiore soprattutto a causa della siccità dell'estate. Nel 2011, la produzione di mais è ammontata a 1,6 milioni di tonnellate e quella di grano a 7,1 milioni. Nell'UE, la Romania il secondo produttore di mais e il quinto di grano.
Dunque, l'anno scorso l'agricoltura ha costituito un motore importante per l'economia ed ha rappresentato lo 0,7% della crescita economica del 2,5% registrata dalla Romania nel 2011.

Il segretario di stato nel Ministero romeno dell'Agricoltura, Daniel Botănoiu, ha fatto riferimento alla produzione di grano e alla qualità del raccolto. „Per le colture di grano, il calo è stato del 25% rispetto al precedente anno. Ovviamente, le colture più colpite sono quelle di mais, danneggiate dal 30 al 100%. Tali perdite non si registrano però solo in Romania. Un esempio sono gli stati che vantano un'agricoltura sviluppata, come gli USA. Oppure la Russia e l'Ucraina, paesi in cui vengono concesse sovvenzioni consistenti all'agricoltura. In Romania quest'anno si sono registrate le più alte temperature degli ultimi 60 anni, abbiamo avuto più di 35 giorni con temperature di oltre 33 gradi centigradi, il che ha influito moltissimo sullo sviluppo delle piante. Il Ministero dell'Agricoltura non si occupa della valutazione del prezzo e degli interventi sul mercato. Però abbiamo avuto la migliore qualità del grano degli ultimi 25 anni."

Buone notizie per gli agricoltori di Romania arrivano però da Bruxelles. Il nostro Paese beneficerà, secondo la proposta inoltrata dalla Commissione Europea, di un aumento dei sussidi stanziati tramite la Politica Agricola Comune per il periodo successivo al 2014. „Circa tre miliardi di euro in più nel periodo 2014 -2020, stanziati per il pagamenti diretti in Romania, secondo la proposta della Commissione Europea. La Romania è uno dei pochi stati membri che godono di un aumento dei sussidi stanziati tramite la PAC e si tratta di soldi che arrivano direttamente all'agricoltore, dunque entrano direttamente nell'economia e che possono contribuire all'aumento del benessere dei farmer e dell'ambiente rurale romeno", ha dichiarato il commissario europeo all'agricoltura, Dacian Ciolos.

Contatti

Noi siamo i commercialisti e avvocati che raggiungono i vostri obbiettivi con minimo di costi.

  • Padova (Italy)
         Via Montà n. 106
    Tel. (+39) 3486908777
  • Galati (Romania)
         Str. Al. Lapusneanu n. 18
    Tel. (+40) 236435321
    info()smart-project.ro

Copertura

  • Galati
  • Braila
  • Bucuresti
  • Slobozia
  • Tulcea
  • Buzau
  • Focsani
  • Bacau